Cheesecake con formaggio Philadelphia. Il dolce senza cottura che conquisterà grandi e piccini

La torta fredda con il formaggio Philadelphia, è uno di quei dolci semplici e versatili.
Aggiungendo alla vostra cheesecake di formaggio frutta, marmellate, cioccolato, si possono inventare infinite varianti, tutte molto facili, raffinate e gustose.

Difficilmente troverete un’altra ricetta con un miglior rapporto di facilità e velocità rispetto al gusto.
Ma vediamo quali sono gli ingredienti per preparare il nostro dolce di oggi!

Ingredienti per la base:
200 gr di biscotti di tipo digestive
120 gr di burro (fuso)
Ingredienti per la crema:
500 gr di Philadelphia
200 ml di panna per dolci (da montare)
125 gr di zucchero a velo
1 bustina di vanillina
10 gr di colla di pesce (in fogli)

Preparazione:
Iniziamo preparando la base.
Andiamo quindi a frullare i biscotti in un mixer, trasferiamoli in una ciotola e versiamo il burro precedentemente fuso.

Mescoliamo accuratamente.
Rivestiamo con carta forno uno stampo a cerniera di 22/24 cm, quindi distribuiamo in esso il nostro composto schiacciandolo bene con il dorso di un cucchiaio.
Poniamo in frigo a rassodare per circa mezz’ora.

Intanto prepariamo la crema.
Mescoliamo bene in una terrina o con la planetaria, il formaggio Philadelphia, lo zucchero a velo e la vanillina.
Montiamo la panna, mettiamone da parte 2/3 cucchiai e uniamo il resto alla crema.

In un pentolino scaldiamo la panna messa da parte, quindi aggiungiamo, dopo aver spento il fuoco, i fogli di colla di pesce precedentemente tenuti a bagno in acqua fredda.

Mescoliamo bene, aggiungiamo il tutto alla crema di formaggio, quindi mescolare ancora con cura.
Versiamo la crema sulla base di biscotti, con l’aiuto di una spatola livelliamo per bene e riponiamo la cheesecake in frigo per almeno 6 ore.

In seguito potrete decorarla come preferite! Le marmellate fatte in casa e la frutta fresca di stagione sono l’ideale, ma non privatevi del piacere di decorare la superficie o arricchirla con una buona crema al cioccolato se lo preferite.

Loading...
Back to top button
Close
Close