Come coltivare i mirtilli in casa: ecco dei consigli utili per fare scorta

Una pianta benefica e ricca di proprietà che regala frutti particolarmente gustosi. Ecco come coltivare i mirtilli nel vostro giardino.

Una guida utile e facile da seguire per avere sempre in casa una scorta illimitata di mirtilli, buonissimi crudi e fantastici per guarnire una deliziosa crostata.

Istruzioni e consigli per coltivare i mirtilli in giardino

Queste piccole bacche particolarmente apprezzate da grandi e piccini, non sono solo buonissime, ma anche ricche di benefici.

Eccone qualcuno:

  • Sono poco calorici, ma ricchi di Vitamine
  • Particolarmente ricchi di antiossidanti che aiutano a prevenire i danni cellulari e l’avanzamento dell’età
  • Contrastano il colesterolo
  • Riducono la pressione
  • Migliorano la funzione cerebrale e la memoria

Per coltivare i mirtilli, come prima cosa è necessario trovare il punto ideale che deve avere due caratteristiche fondamentali: deve essere un buon terreno e deve godere di molta luce solare.

Le aiuole rialzate dei giardini sono un’alternativa eccellente, perché permetteranno all’acqua di scorrere attraverso il terreno, mantenendo l’umidità necessaria.

E’ importante valutare bene lo spazio, un cespuglio rigoglioso crescerà fino a 180 cm, non sistemarlo quindi in un angolino, in quel caso non riuscirà ad espandersi a dovere.

Come impiantare un cespuglio

Solitamente, la stagione migliore per piantare un cespuglio di mirtilli è la primavera, anche se il periodo varia in base al luogo in cui vivi.

Se lo pianterai in primavera, sappi che verso luglio/agosto potrai raccogliere le prime bacche.

Se invece desideri acquistare una piccola piantina allora dovrai sistemarla in una porzione di terreno precedentemente preparata.

Scava una buca per le radici, in cui posizionerai la piantina, a quel punto ricoprile con del terriccio e assicurati che stia in piedi da sola.

Non dimenticare di innaffiarla regolarmente.

Se hai intenzione di utilizzare una piccola pianta di mirtillo per iniziare, allora sarà bene tirarla fuori dalla sua confezione. Piega lievemente le radici con le mani, quindi posizionala nel terreno precedentemente preparato. Puoi quindi aggiungere sempre più terreno intorno alle radici fino a che la pianta non starà in piedi da sola.

Assicurati di appiattire lo strato superiore del terreno e successivamente di fornire alla tua pianta una buona quantità d’acqua. Tienila sempre idratata!

La potatura

Secondo alcune ricerche, potare i cespugli, permette ai loro rami di crescere più forti e più vigorosi. Ti basterà allora, rimuovere dalla base i rami secchi e morti.

A questo punto non ti resta che iniziare a goderti il tuo cespuglio di mirtilli di cui dovrai amorevolmente prenderti cura giorno dopo giorno

Leggi anche:

Loading...

Articoli correlati

Back to top button
Close