Come preparare dei detergenti naturali per pulire a fondo il wc

Tre ricette per preparare detergenti naturali con lo scopo di pulire perfettamente ed igienizzare completamente il vostro wc di casa

Siete stufi di utilizzare prodotti commerciali ricchi di sostanza chimiche e tossiche per la pulizia della vostra casa? Di seguito troverete 3 ricette diverse per la preparazione di detergenti naturali per la pulizia del wc.

I prodotti che solitamente si trovano in commercio sono infatti pieni di sostanze tossiche che nuocciono alla nostra salute, soprattutto a quella della pelle.

Detergenti naturali per wc: massima pulizia e zero inquinamento

Con questi 3 semplici metodi potrete raggiungere il vostro scopo, la pulizia appunto, senza inquinare e senza usare prodotti dannosi.

detergenti_naturali_wc

Metodo n° 1

Ingredienti:

  • aceto
  • bicarbonato di sodio
  • bottiglia spray
  • spazzola
  • guanti

Procedimento:

Versare 3/4 di un bicchiere di bicarbonato di sodio nel wc, a cui dovrete aggiungere anche due bicchieri di aceto.

La reazione chimica che avverrà sarà effervescente. Una volta ottenuta, riempite una bottiglietta spray con l’aceto e spruzzate nel wc, soprattutto nelle zone non raggiunte dal bicarbonato.

Con l’ausilio della spazzola strofinato il wc e lasciate agire per 5 minuti. Tirate lo sciacquone et voilà: come nuovo!

Metodo n° 2

Ingredienti:

  • 250 g di acqua
  • 20 g di fecola di patate oppure di amido di mais
  • 25 g di acido citrico
  • 10 g di detersivo per piatti

Procedimento:

In una pentola dalle giuste dimensioni versate 200 gr di acqua e i 25 di acido citrico, scaldate a fuoco basso. In una ciotola mescolate la fecola di patate, con 50 gr di acqua e tutto il detersivo per piatti.

Versate il tutto nella soluzione di acqua e acido citrico e portate ad ebollizione. Spegnete quando si sarà formato una sorta di gel molto denso.

Una volta raffreddato se lo desiderate, potete aggiungere qualche goccia di olio essenziale. Il prodotto, si conserva per circa un paio di mesi.

Metodo n°3

Si tratta di un detergente da usare nel momento in cui è necessario agire contro uno sporco più difficile, ovvero quando gli altri hanno fallito o quando per qualche motivo si è trascurata per troppo tempo la pulizia del wc.

Ingredienti:

  • 100 g di acido citrico
  • 400 g di acqua

Procedimento:

Eliminare tutta l’acqua dal wc, aiutandovi con una spugna o con un contenitore di plastica. Una volta portata a termine questa operazione versate un cucchiaino di acido citrico sul fondo del water e copritelo con una spugna su cui dovrete versare due o 3 bicchieri della soluzione preparate con gli ingredienti elencati sopra.

Lasciate agire almeno una notte intera e al momento più opportuno, dopo aver indossato i guanti, strofinate sullo sporco più ostinato. Il successo è assicurato!

Leggi anche:

Loading...
Back to top button
Close
Close