6 esercizi per il mal di schiena e per eliminare il dolore al nervo sciatico

Il dolore frequente nella zona lombare è un disturbo comune, che però generalmente colpisce le persone anziane, anche se tuttavia nessuno ne è esente. Ecco per voi 6 esercizi per il mal di schiena per liberarvi dal dolore e dall’infiammazione del nervo sciatico.

Il mal di schiena solitamente si accompagna alla sciatalgia: una tensione nella zona del corpo sopra i glutei. Si tratta di un dolore che si irradia verso la coscia e il piede, e coinvolge i nervi.

Esercizi per il mal di schiena: la guida

In caso di mal di schiena frequenta e duraturo si consiglia di effettuare una visita medica, in cui potranno essere individuati i fattori di rischio come obesità, postura o anche problemi psicologici.

In assenza di altri disturbi, per alleviare il dolore potrebbe essere efficace lo stretching, in grado di alleviare ed eliminare il dolore al nervo sciatico.

POSIZIONE DEL CAMMELLO:

POSIZIONE DEL CAMMELLO

  • Ginocchia a terra e palmi della mani appoggiate ai talloni.
  • Distendere la gambe e portare i fianchi in avanti.
  • Mi raccomando, non forzare troppo la posizione, è necessario arrivare fin dove ce la fate.

PIEGA IN AVANTI

  • Una volta seduti a terra divaricare le gambe, finché non siete comodi.
  • Portare il busto in avanti fin dove arrivate e senza piegare il collo.
  • Evitare di molleggiare.

POSIZIONE DELLA RANA

POSIZIONE DELLA RANA

  • Mettersi a carponi, divaricando le gambe ma mantenendo i talloni uniti.
  • Premere in avanti con i fianchi.
  • Portare molto lentamente la testa e il petto verso il pavimento.
APERTURA DI LATO
  • Dalla posizione eretta, divaricare le gambe tenendo i piedi rivolti in avanti.
  • Piegare lentamente un ginocchio cercando di mantenere il piede in avanti.
  • Contemporaneamente ruotare l’altro ginocchio in modo da rivolgere il piede verso il soffitto.

POSIZIONE DELLA FARFALLA

POSIZIONE DELLA FARFALLA

Decisamente la posizione più semplice ma anche la più efficacie.

  • Dalla posizione seduta unire le piante dei piedi allargando le ginocchia.
  • Rilassare gambe e schiena.
  • Se necessario premere le mani per divaricare le ginocchia.

STRETCHING DELL’AVAMBRACCIO

Una tecnica utile per coloro che sono soliti sollevare molto frequentemente dei pesi.

  • Distendere un braccio in avanti con il palmo verso il basso.
  • Piegare il polso.
  • Con l’altro braccio afferrare la mano e piegarla verso di voi.
  • L’avambraccio si stirerà.

Si ricorda che questi consigli non sostituiscono assolutamente il parere del medico che deve essere l’unica valutazione da seguire.

Leggi anche:

Loading...
Back to top button
Close
Close