Un uomo è morto dopo l’esplosione del suo cellulare mentre dormiva

Una morte assurda e dolorosa che ha lasciato tutti sgomenti e senza parole

Gli smartphone sono utili ma possono anche diventare pericolosi. Sebbene ciò possa sembrare impensabile, la tua vita potrebbe essere messa in pericolo dall’uso di questi dispositivi che, nel corso degli anni, sono diventati indispensabili per noi. È stato il caso di Nazrin Hassan, CEO di Cradle Fund, deceduto in seguito all’esplosione del cellulare.

L’uomo, come tutte le sere era andato a dormire e poco prima di coricarsi aveva sistemato il suo smartphone sul comodino, sotto carica.

I motivi più comuni per l’esplosione del cellulare

  • Alte temperature
  • Uso di batterie difettose o usurate
  • Difetti di fabbricazione
  • Cortocircuiti
  • Cattiva ventilazione
  • Scarsa qualità della tensione di alimentazione
  • Umidità e polvere

Nazrin Hassan era CEO di un influente fondo di investimento in Malesia, ed è morto dopo un’esplosione mentre caricava la batteria di uno dei suoi smartphone vicino al suo letto.

Gli eventi si sono verificati quando uno dei due telefoni è esploso provocando un incendio in casa.

“Aveva due telefoni, non sappiamo quale sia esploso. Chi avrebbe mai pensato che una routine così innocua (caricare un cellulare) sarebbe stata la ragione per cui tre bambini cresceranno senza un padre al loro fianco?”, dice il cognato di Hassan.

Hassan

“Chiediamo a tutti di rispettare la privacy della famiglia durante questo periodo di dolore, i nostri pensieri e le nostre preghiere sono con la sua famiglia, aggiunge.

Al servizio di Cradle da oltre 15 anni, l’azienda ha elogiato gli sforzi di Nazrin per promuovere il finanziamento di start-up tecnologiche: “La sua visione e l’amore per l’innovazione saranno sempre al centro di ciò che facciamo. Nazrin adorava il suo lavoro, ma il suo più grande amore erano per moglie e figli.”

Cradle ha perso un genio visionario e creativo e il mondo ha perso un incredibile essere umano”, ha dichiarato il direttore generale Razif Aziz.

“Quelli di noi che hanno avuto la possibilità di conoscere e lavorare con Nazrin hanno perso un caro amico e un mentore stimolante”, ha aggiunto.

Misure precauzionali

Come evitare quindi l’esplosione del cellulare? Una delle domande principali che gli utenti di solito pongono è se caricare il telefono per tutta la notte sia possibile e sicuro.

Gli esperti affermano che mentre la maggior parte dei telefoni moderni è abbastanza intelligente da interrompere la ricarica quando raggiungono la piena capacità, c’è un grosso rischio di lasciarlo collegato per ore e inutilmente.

Alcuni esperti raccomandano di rimuovere il telefono dopo una lunga carica, poiché ciò potrebbe causare surriscaldamento e danni inutili alla batteria.

D’altra parte, un altro fattore che influenza il corretto funzionamento delle batterie sono le temperature estreme, che danneggiano il telefono stesso.

Sebbene le aziende siano riuscite a migliorare le batterie per evitare incidenti, l’utente deve anche essere cauto e prendere alcune precauzioni:

  • Non lasciare mai il telefono cellulare collegato al cavo del caricabatterie per diverse ore.
  • Non rispondere mai a una chiamata quando il caricabatterie è collegato all’alimentazione.
  • Proteggi il dispositivo. È meglio tenerlo lontano da sabbia, calore eccessivo, acqua e polvere.
  • Usa solo batterie originali, perché sono quelle che garantiscono la migliore sicurezza.
  • Non trasportare il telefono nelle tasche della camicia
  • Cerca di non ascoltare la musica direttamente dal telefono. È meglio utilizzare un dispositivo MP3, MP4 o iPod, progettati per essere utilizzato per lunghe ore senza rischio di surriscaldamento.

Leggi anche:

Back to top button
Close
Close