Eugene Bostik, l’uomo che ha costruito un trenino per i cani randagi

Il randagismo è una piaga difficile da estirpare, in ogni città ( in alcune più di altre) sono molti i cani ed i gatti abbandonati a loro stessi. Eugene Bostik, a modo suo, ha cercato di fare la differenza, ed ha costruito con le sue mani un trenino per cani randagi.

Anche una goccia in mare aperto può fare la differenza, soprattutto quando si tratta di animali randagi, che non hanno cibo, acqua e nemmeno un giaciglio sicuro su cui riposarsi. Per non parlare di un minimo di affetto.

Eugene Bostik e i cani randagi

Ma ogni tanto, anche da oltreoceano, ci arrivano delle storie capaci di scaldarci il cuore e anche di commuoverci.

Perché fortunatamente c’è sempre  qualcuno pronto a fare la differenza.

Proprio per questo motivo, in questo nuovo articolo, parleremo di Eugene Bostik, un texano tutto d’un pezzo che però si scioglie di fronte ai cani, soprattutto a quelli randagi.

L’uomo, che vive in Texas, ha circa 80 anni ed è ormai in pensione da molto tempo.

Eugene Bostick, el abuelo que rescata perros y los lleva en tren 🚋www.pinguinitos.com🐕http://ow.ly/EYOZ50uF8I9

Pubblicato da Pinguinitos su Domenica 16 giugno 2019

Dopo tanti anni di lavoro, come è giusto che sia ha diverso tempo libero, e dopo averci riflettuto per un po’, ha deciso di impiegarlo per una nobile causa.

Essendo un abile saldatore, non ha avuto difficoltà a costruire un simpatico trenino per portare in giro i cani randagi che quotidianamente circolano nella sua zona.

Insieme a suo fratello Corky, Eugene vive in una casa costruita su una strada senza uscita, dove la gente è solita abbandonare (vigliaccamente) i propri i cani.

E sono molti i 4 zampe che i due fratelli negli anni hanno sfamato, curato e sterilizzato a proprie spese.

La decisione di farli anche divertire è venuta da sé, così Eugene ha pensato di costruire un simpatico trenino.

Che utilizza per portare i cani randagi in giro per i boschi e per le campagne vicine.

Pubblicato da Eugene Bostick and The Dog Train su Lunedì 21 dicembre 2015

Costruirlo non è stato difficile.

Sono bastati dei fusti di plastica, che sotto le sue abili mani sono diventati delle sedute, su cui ha saldato delle rotelle.

Alla guida naturalmente c’è lui, che si serve di un trattore per portare il trenino a spasso.

Secondo Eugene, i cani impazziscono di gioia, solo a sentire il rumore del trattore che si aggancia al treno!

Mickey is the lookout for the left side of the train. Jack likes to ride shotgun and guards the train from the right side.

Pubblicato da Eugene Bostick and The Dog Train su Lunedì 28 dicembre 2015

E noi gli crediamo.

Con la felicità nel cuore di sapere che al mondo ci sono ancora persone che si prendono amorevolmente cura di chi è più sfortunato.

Leggi anche:

 

Loading...
Back to top button
Close
Close