Mozziconi di sigarette in spiaggia: la lezione del bagnino

Si chiama Luca Sestri, è sardo e di mestiere fa il bagnino. La scorsa estate ha dato una grandissima lezione di civiltà ai turisti oltremodo maleducati che gettano i mozziconi di sigarette in spiaggia.

La spiaggia è un prezioso bene comune e sembrerà banale dirlo, ma va rispettata, come vanno rispettati anche gli altri bagnanti. Ho specificato che sembrerà una frase banale ma purtroppo non lo è perché la maggior parte delle persone è molto maleducata.

Mozziconi di sigarette in spiaggia: la lezione del bagnino è indimenticabile

Gettare i mozziconi di sigaretta in spiaggia, o a terra in generale, è un gesto vile e maleducato, che inquina l’ambiente e la natura.

In questo periodo, quello dell’inquinamento è un argomento molto importante e particolarmente sentito. Sono già molte le manifestazioni fatte in tutto il mondo proprio per promuovere un comportamento corretto e rispettoso nei confronti del nostro pianeta.

Ma cosa ha fatto il nostro Luca Sestri, protagonista di questo articolo? Ecco la lezione di civiltà ed educazione che ha dato ai maleducati che sostavano in spiaggia.

Ci troviamo a Santa Teresa Gallura in Sardegna, nella spiaggia di Santa Reparata, una delle più belle della regione.

Luca Sestri

La bellezza del luogo non è però bastata a fermare gli incivili che non si sono fatti alcuno scrupolo a fumare e ad abbandonare sulla spiaggia i mozziconi di sigarette.

Proprio per questo motivo il bagnino Luca Sestri, ormai stufo di essere continuamente testimone di questi maleducati comportamenti, ha deciso di prendere in mano la situazione.

Ha preso quindi un megafono e a gran voce ha ricordato ai diretti interessati il tempo che una sigaretta ci mette a decomporsi.

Per chi non lo sapesse, ci vogliono esattamente 12 lunghi anni. Anni quindi, che lo scarto di quello che viene fumato, rimane ad inquinare le nostre spiagge.

Per non parlare inoltre, dei danni che la spazzatura fa nei confronti della fauna locale, come volatili o pesci.

Il discorso del bagnino, ripreso dal cellulare di un turista, è diventato, naturalmente, subito virale e diceva più o meno così:

“La spiaggia è un regalo della natura e merita rispetto. Mi rivolgo a coloro che fumano sulla sabbia. Non abbandonate i mozziconi di sigaretta sulla spiaggia. Non va bene, infatti a casa vostra non lo fate.

Venite da me e io vi consegnerò un posacenere. Buona giornata a tutti”.

Ecco un video che riprende la scena che è stata applaudita da molti presenti:

Leggi anche:

Loading...
Back to top button
Close
Close