Pan di spagna vegano e senza glutine: gli ingredienti e il procedimento

Il regime alimentare vegan è ultimamente balzato alla ribalta e sempre molto spesso si è alla ricerca di ricette in cui siano completamente assenti prodotti di origine alimentare. Oggi vi proponiamo il Pan di Spagna vegano e privo di glutine.

La dieta vegana è un regime alimentare completamente privo di prodotti di origine animale, quindi insaccati, carne, pesce, latte, latticini, uova e miele.

Pan di Spagna vegano: ingredienti e procedimento

Il veganesimo non riguarda solo l’alimentazione,ma lo stile di vita nel complesso.

I vegani infatti non indossano indumenti di origine animale, come ad esempio lana, pelle, seta e imbottiture a base di piume d’oca.

Queste abitudini sono volte all’eliminazione della sofferenza animale e dell’ambiente circostante.

Ma non solo, la scelta di mangiare vegan si è rivelata utile nella prevenzione di molte malattie, come ad esempio il diabete, le coronatopatie, le dislipidemie e le ipericiremie.

Il Pan di Spagna vegano è una soluzione sia per chi ha abbracciato questo stile alimentare, sia per coloro che soffrono di varie intolleranze o allergie.

E’ completamente privo di latte, burro, uova e farina, che solitamente sono gli ingredienti base per la maggior parte dei dolci.

INGREDIENTI:

  • 200 grammi di farina di riso;
  • 200 grammi di zucchero;
  • 100 grammi di maizena
  • una bustina di lievito per dolci;
  • 100 millilitri di olio di semi di mais;
  • 250 millilitri di acqua;
  • la scorza grattugiata di un limone.
PROCEDIMENTO:

Cominciate preparando un’emulsione di acqua e olio di semi fino ad ottenere un composto omogeneo.

A cui dovrete aggiungere lo zucchero e la farina di riso setacciata con la maizena.

Usando una frusta amalgamate tutto fino ad ottenere un composto omogeneo a cui dovrete aggiungere la bustina di lievito e se desiderate un tocco di aroma in più, la scorza grattugiata di un limone.

In commercio esistono diverse fialette di aromi, al gusto di arancia, rum, vaniglia o mandorla, con cui è possibile aromatizzare l’impasto.

Il Pan di Spagna vegano ha un gusto molto semplice, proprio per questo motivo gli aromi possono conferire un sapore particolare.

Foderare una teglia con la carta da forno, oppure ungerla con margarina spolverizzata con la farina.

Versare il composto e introdurre la teglia nel forno già preriscaldato a 220 gradi.

Cuocere per circa mezz’ora e a cottura ultimata lasciare raffreddare per evitare che si sbricioli.

L’assenza delle uova, non solo rende l’impasto friabile, ma conferisce al Pan di Spagna un colore giallo più chiaro rispetto a quello tradizionale.

Buon appetito!

Leggi anche:

Loading...
Back to top button
Close
Close