Peli delle ascelle: come effettuare una depilazione naturale

Un incubo per moltissime donne, soprattutto in estate, stiamo parlando dei pelli delle ascelle. Se non desiderate essere più schiave di cerette dolorose e di rasoi inutili ecco come effettuare una depilazione naturale.

Per la maggior parte delle donne, i peli delle ascelle sono poco tollerati e soprattutto con l’arrivo della stagione calda, depilarsi può diventare alla lunga, una faccenda noiosa e insopportabile.

3 metodi di depilazione naturale per eliminare i peli delle ascelle

Esistono moltissimi metodi per sbarazzarsi dei peli superflui: si passa dal rasoio, non doloroso ma che offre una soluzione momentanea.

Alla ceretta, sicuramente più efficace ma poco tollerata, per finire ad altri tipi di depilazione molto costose.

Ma non si tratta solamente di tempo e dolore, ma anche di conseguenze scaturite da una continua depilazione.

Le zone interessate possono infatti andare incontro ad arrossamenti dolorosi e a macchie brutte da vedere.

Se siete stufe di tutti questi metodi poco efficaci, potreste provare una depilazione naturale.

Ecco come usare dei metodi naturali

Rasoio

Vi basteranno solamente degli ingredienti semplici, naturali e facili da reperire.

Potete dire addio a cicatrici e dolore!

METODO N°1

  • Un cucchiaio di albume d’uovo
  • 1 cucchiaio di farina di mais

Mescolare bene i due ingredienti fino a formare una pasta.

Stenderla nelle ascelle fino a ricoprire i peli e lasciare asciugare.

Arrivati a questo punto, non dovrete fare altro che risciacquarla con dell’acqua tiepida.

METODO N°2

  • 1 pizzico di curcuma
  • 2 cucchiai di latte tiepido

Mescolare bene gli ingredienti e applicare la pasta ottenuta nella zona interessata.

Lasciate agire per 5 minuti e poi risciacquate.

Il composto ottenuto dalla combinazione di questi 2 ingredienti, non solo elimina i peli in modo naturale e non doloroso.

Ma idrata e nutre la pelle grazie alle proprietà  del latte.

METODO N°3

  • Un cucchiaio di zucchero
  • Qualche goccia di succo di limone
  • Un cucchiaio di miele

Mescolate tutti e tre gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo.

VIDEO:

Preparate un pentolino che andrete a riempire con il preparato ottenuto e fate sciogliere lo zucchero prediligendo una cottura a bagnomaria.

Una volta effettuato questo passaggio, fate raffreddare il rimedio e una volta che ha raggiunto la giusta temperatura applicatelo sulla pelle pulita e asciutta.

A questo punto, non vi resta che rimuovere i peli nella direzione opposta.

Conoscete altri rimedi naturali per sbarazzarvi efficacemente della peluria in eccesso?

Oppure li avete già provati e avete constatato da soli che funzionano ottimamente?

Non dimenticatevi di farcelo sapere!

Leggi anche:

Loading...

Articoli correlati

Back to top button
Close