Persone mancine: secondo la scienza sono davvero eccezionali

Non è la prima volta che si sente dire che le persone mancine sono davvero eccezionali! Quante ne conoscete? Lo sapete che a riguardo sono stati effettuati numerosi studi sulle loro qualità?

Le persone mancine sono quasi il 10% della popolazione mondiale e fra loro vengono annoverate alcune delle personalità più importanti al mondo tra cui: Leonardo Da Vinci, Bill Gates, Aristotele e Marie Curie. Si tratta di artisti e scienziati a dir poco eccezionali e scoprire che erano mancini non è sicuramente una sorpresa.

Persone mancine: secondo numerosi studi scientifici sono eccezionali in tutto quello che fanno. Scopriamo insieme tutte le loro qualità

Secondo uno studio del 2006 condotto dai ricercatori della Lafayette University e della Johns Hopkins University, le persone mancine con laurea universitaria guadagnano dal 10 al 15% in più dei loro colleghi destrorsi.

Ma quali sono le loro qualità più sorprendenti?

Le persone mancine sono dei geni

Non c’è infatti da meravigliarsi se Albert Einstein fosse mancino. Le persone mancine sono solo il 10% della popolazione mondiale ma il 20% del Mensa (associazione per persone con un’elevata intelligenza) usano proprio la mano sinistra!

Le persone mancine sono dei veri artisti

L’American Journal of Psychology ha pubblicato una ricerca che afferma che le persone mancine hanno un vantaggio quando si parla di arte e creatività. I risultati hanno dimostrato come siano i migliori a trovare una soluzione ad un problema. Inoltre, uno studio condotto dal Club dei Mancini, che ha preso in considerazione 2000 persone fra mancini e destrorsi ha dimostrato che i primi tendono a scegliere una carriera legata all’arte e alla creatività.

creatività

Molti presidenti americani sono mancini

Tre degli ultimi 5 Presidenti degli Stati Uniti sono mancini: stiamo parlando di Obama, Bill Clinton e George HW Bush. Anche Gerald Ford, Harry Truman e James Garfield lo erano. Infatti uno studio olandese afferma che anche i politici hanno più probabilità di usare esclusivamente la mano sinistra.

Sono avvantaggiati nello sport

Le persone mancine sono avvantaggiate negli sport individuali come il tennis, il badminton e il pugilato. Secondo Rick Smits, un noto sportivo, gli atleti mancini si allenano per gareggiare contro i destrorsi che a loro volta si trovano svantaggiati a gareggiare contro di loro.

Sono degli ottimi combattenti

Nel 2005 in Francia è stato condotto uno studio in cui i ricercatori hanno scoperto che nelle società pacifiche, i mancini costituivano il 3% della popolazione. Il loro numero era invece salito del 27% nelle zone di guerra. Gli scienziati credono che il motivo di questo aumento sia dovuto al vantaggio fisico che hanno i mancini sui destrorsi a causa del loro gancio sinistro.

Loading...
Back to top button
Close
Close