Ogni giorno porta fuori il cane malato con un carrellino. Il gesto dell’uomo spezza il cuore

Siamo a Vibo e il filmato di Tonino e Dylan ha conquistato il web in tutto il mondo

Tonino Vitale ha conquistato il cuore di milioni di persone. Il video di lui che porta fuori il cane con un carrellino ha commosso tutti. Un gesto, il suo, che non può lasciare indifferenti.

Qualcuno lo ha ripreso di nascosto e poi ha messo il filmato in rete. In poco tempo è diventato virale in tutto il mondo, attirando condivisioni, like e centinaia di commenti.

Porta il cane in giro con un carrellino: l’amore per un cane è per sempre

Un cane è per sempre, è un impegno quotidiano e che non dovrebbe mai essere preso alla leggera. Ti ama incondizionatamente e per tutta la vita.

Sono frasi fatte, smielate e anche banali, ma descrivono perfettamente il rapporto che si può creare fra una persona ed un cane.

La storia che vi raccontiamo oggi è reale e tutta italiana. E dovrebbe aprire gli occhi a tutte le persone che ogni anno decidono, vigliaccamente, di abbandonare il proprio cane in un canile o, peggio ancora, in mezzo alla strada.

Tonino e Dylan

I protagonisti sono Tonino Vitale, un anziano pensionato e Dylan il suo Labrador ultra tredicenne. Tonino sa bene quanto a volte sia difficile e faticoso prendersi cura di un cane.

Soprattutto se quest’ultimo è anziano, acciaccato e malato. Per un cane di taglia grande 13 anni iniziano ad essere molti ed infatti Dylan è da un po’ che non sta più bene.

I giorni in cui correva come un matto senza mai stancarsi sono finiti, un tumore osseo aggressivo ha preso il sopravvento e Dylan fa fatica a camminare.

Ma Tonino, che gli è estremamente affezionato, lo porta tutti i giorni a spasso sopra un carrellino, perché non vuole che rinunci alla sua passeggiata quotidiana.

cane carrello

Durante una passeggiata viene ripreso da un cellulare

E non pensava sicuramente di diventare così famoso! Dopo essere salito alla ribalta, ha cercato di spiegare il motivo per cui ogni giorno si affatica anche lui per portare a passeggio il suo cucciolone stanco e malato.

“Io e mia moglie amiamo Dylan immensamente. E’ come un figlio per noi ed è stato amore a prima vista, fin dalla prima volta che lo abbiamo visto”.

“Sono felice che la nostra storia sia diventata famosa, per noi portarlo fuori con il carrello è un gesto semplice, e adesso può diventare un modo per sensibilizzare gli altri al rispetto per gli animali”.

“In realtà Dylan era dei nostri figli, che quando se ne sono andati di casa, hanno deciso di lasciarcelo perché io e mia moglie gli siamo molto affezionati. La sua presenza mi è stata di conforto dopo la morte di mio papà”.

Tonino sa perfettamente come prendersi cura del suo adorato amico a 4 zampe e il suo gesto non è passato inosservato.

Sul web e sui social dove il video è circolato si è attirato tantissimi commenti a suo favore, in cui è stato elogiato e particolarmente apprezzato.

Un onore che si merita al 100%! La stessa cosa non si può invece dire di loro: Tentano di abbandonare il cane, si schiantano con l’auto.

Se invece volete leggere altre storie su cani e persone leggete pure qui:

Loading...
Back to top button
Close
Close