9 fantastici rimedi naturali per eliminare i talloni screpolati

I talloni screpolati sono uno dei difetti estetici più brutti da vedere e più facili da curare. Ecco quindi per voi, alcuni rimedi naturali che vi permetteranno di indossare le scarpe desiderate senza provare vergogna per i vostri piedi.

Le scarpe aperte, sono proprio una delle cause principali che portano alla screpolatura dei piedi. Ma in realtà, curare questi difetto estetico è molto semplice. Ecco tutto quello che c’è da sapere.

I rimedi naturali per curare i talloni screpolati

Le cause di questo fenomeno fastidioso, che si verifica principalmente in estate sono:

  1. Disidratazione
  2. Vento secco
  3. Scarpe aperte
  4. Insufficiente cura dei piedi
  5. Diete non salutari
  6. E il continuo sfregamento del piede contro la scarpa, che altera l’equilibrio della pelle

Se desiderate porre fine a questo problema ecco alcune efficaci soluzioni:

  • TALCO

Asciuga l’umidità e mantiene i piedi asciutti.

  • SCARPE COMODE, NON TROPPO STRETTE
  • RIPOSO

Far riposare i piedi nudi per almeno 2/3 ore al giorno è un’ottima prevenzione.

  • IGIENE

Lavare i piedi tutti i giorni con sapone e acqua tiepida. Asciugarli accuratamente e poi applicare una crema idratante.

  • PIETRA POMICE
  • COLLUTORIO ORALE

Fare un pediluvio con un bicchiere di aceto bianco, uno di collutorio e un litro di acqua tiepida per almeno 15 minuti.

  • OLIO VEGETALE
  1. Un impacco di olio d’oliva, o di semi o di cocco è un ottimo rimedio per curare i talloni screpolati.
  2. Ma prima, l’ideale sarebbe fare uno scrub con la pietra pomice e poi risciacquare.
  3. Successivamente procedere con l’applicazione di olio vegetale su talloni e suole.
  4. Evitare il risciacquo e indossare comode calze.
  5. Andare a dormire per far sì che l’olio abbia il tempo di agire.
  6. Ripetere per più giorni.

Rimedi della nonna top

Banana

  • BANANA

Se in casa avete una banana troppo matura che non volete mangiare, invece di buttarla potreste utilizzarla per rendere i vostri piedi ancora più belli.

Schiacciatela con una forchetta e applicate la pasta ottenuta sui talloni. Fate agire per 10 minuti.

Risciacquate quindi, con acqua calda e poi mettete i piedi a mollo in acqua fredda.

Ripetere tutto quotidianamente per una settimana.

  • CIPOLLA

Un altro rimedio della nonna super efficace.

Tagliare a metà una cipolla e riempirla di sale. Farla quindi riposare per qualche ora.

Usarla quindi come se fosse una pietra pomice.

Il sale e le proprietà della cipolla faranno un vero e proprio miracolo.

Naturalmente c’è anche un rovescio dell medaglia: il cattivo odore.

Vi converrà quindi procedere con un accurato lavaggio, per eliminare ogni traccia di cipolla.

Leggi anche:

Piedi gonfi: ecco i rimedi per contrastare il gonfiore di piedi e caviglie

Loading...
Back to top button
Close
Close