Barry Dawson si finge sordomuto per non dover sopportare la moglie

L'uomo finge di essere sordo per 62 anni per non dover sopportare sua moglie

Barry Dawson si finge sordomuto per oltre 60 anni per non dover sopportare sua moglie, alla fine lei lo scopre e le conseguenze sono ovvie.

Per 62 anni ha finto di essere sordo e anche muto, imparando addirittura il linguaggio dei segni. Il motivo? Non aveva voglia di sopportare sua moglie.

Si finge sordomuto per 62 anni. Alla fine la moglie scopre la verità

Le bugie hanno le gambe corte, si sa. E anche se in questa vicenda la verità ci ha messo diverso tempo per venire a galla, alla fine la bugia è stata smascherata.

Ci ha messo ben 62 anni la signora Dawson per capire che l’uomo che aveva sposato non era quello che credeva.

62 anni in cui ha ingenuamente creduto di aver sposato un uomo sordo-muto, che alla fine sordo non lo era per niente e neanche muto.

Aveva infatti finto per non doverla sopportare, per anni Barry Dawson non ha mai spiccicato una parola in presenza di sua moglie.

E nemmeno davanti ai suoi 3 figli, che come la madre hanno da sempre creduto che il padre non fosse né in grado di parlare né di sentire.

Ma dopotutto la signora Dawson stupida non è, e anche se ci ha messo 60 anni alla fine ha scoperto la verità sull’uomo che amava e che tanto tempo prima aveva sposato.

Si finge sordomuto

Il divorzio

Adesso hanno entrambi 84 anni e invece di godersi insieme la vecchiaia come avrebbe dovuto essere, si ritrovano a dover affrontare un divorzio.

Perché l’inganno è stato troppo grande e troppo meschino per poter essere perdonato.

“Mi ci sono voluti anni per imparare a comunicare con le mani, e dopo un po’ Barry, ha iniziato a dire che non vedeva bene.

Probabilmente ha finto anche quello, tutto pur di non dover comunicare con me”.

La quasi ex signora Dawson si è sfogata con queste parole, ancora incredula in merito all’assurdo comportamento del suo consorte che credeva di conoscere come le sue tasche.

Come già anticipato, la coppia ha allevato 3 figli, anche loro conviti che il padre fosse sordomuto.

“Quando era a casa, quell’idiota faceva sempre finta di essere sordomuto. Non riesco a credere come sia riuscito a ingannarmi così a lungo”.

Non c’è che dire, una volta divorziato il signor Dawson avrà finalmente quello che sempre desiderato: il silenzio e la tranquillità.

Leggi anche:

Loading...
Back to top button
Close
Close