Scopri i valori normali della pressione sanguigna in base all’età

Per pressione arteriosa si intende quella forza con cui il sangue viene spinto attraverso i vasi del nostro corpo. In questo articolo spiegheremo quali sono i valori normali della pressione sanguigna in base al sesso e all’età.

La tabella usata come foto di anteprima dell’articolo è stata creata dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, che consiglia di prendere come riferimento questi valori.

Valori normali della pressione sanguigna

La pressione sanguigna dipende dalla quantità di sangue che il nostro cuore spinge quando pompa. Ma anche dalle varie resistenze che si possono opporre al suo libero scorrimento.

Si divide in:

  • PRESSIONE SISTOLICA: cioè la massima pressione nelle arterie, quando il cuore si contrae
  • PRESSIONE DIASTOLICA: ovvero la minima pressione nelle arterie, durante i battiti del cuore

La pressione alta o ipertensione è una condizione grave, che indica la difficoltà del cuore a pompare sangue e che anche le arterie sono sotto pressione.

Si tratta di una condizione assai pericolosa, se non si prendono provvedimenti per diminuire la pressione si può andare incontro a:

  • Ictus
  • Attacco cardiaco
  • Malattie renali

Second stime recenti le persone che soffrono di ipertensione sono il 25/30% della popolazione.

Questo disturbo colpisce prevalentemente gli anziani, infatti dopo i 65 anni si sfiora l’80%, mentre sotto ai 30 il 5%.

Metà delle persone che ne soffrono, non ne sono consapevoli e questo complica di molto e cure ma anche la prevenzione. Ecco quindi i sintomi a cui prestare attenzione:

  • Fischi alle orecchie
  • Minzione frequente
  • Vista offuscata
  • Viso arrossato
  • Affaticamento
  • Sangue dal naso
  • Mal di testa cronico
  • Fiato corto
  • Palpitazioni

Come si misura?

Innanzi tutto è necessario mettersi seduti in modo comodo, con l’avambraccio sul tavolo.

Lo sfigmomanometro va posizionato sopra la piega del gomito, in modo che non stringa troppo.

Attualmente esistono in commercio degli apparecchi che misurano la pressione in maniera automatica.

Naturalmente i valori della pressione sanguigna variano in base a diversi fattori, come età, sesso e salute generale di una persona.

Può inoltre essere condizionata da stress, dieta poco sana ed equilibrata e anche sedentarietà.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità consiglia, soprattutto dopo i 45 anni, di mantenere livelli sani di pressione sanguigna.

Di seguito elencheremo i valori normali della pressione sanguigna da prendere in riferimento.

Valori normali pressione sanguigna                          

Per misurare la pressione in modo corretto è necessario essere seduti in una posizione comoda e rilassata, con l’avambraccio poggiato su un tavolo. Il bracciale dello sfigmomanometro va posizionato sopra la piega del gomito, senza stringere eccessivamente. La maggioranza degli strumenti in commercio oggi misurano i valori pressori in modo automatico. I momenti più propizi per effettuare la misurazione sono al risveglio o durante la sera.

Leggi anche:

Loading...
Back to top button
Close
Close